Pi-star setup WiFi per dispositivi senza connettore LAN, Jumbo-spot o DVMega senza bluestack.

Prevenire è meglio che curare…….
E’ di uso comune e rappresenta il modo di prevedere soluzioni a problemi che potrebbero presentarsi.
Infatti può capitare di trovarsi con Pi-star su Raspberry e con una DV-Mega, Jumbo-Spot che consentono di connetterci alle nostre reti digitali preferite siano DSTAR,DMR o C4FM.
Non sempre si dispone del cavo RETE-LAN, spesso invece si trova una rete WIFI disponibile con tanto di SSID e password conosciuta, ed è per questo che procediamo alla configurazione.
Dopo aver scaricato il file immagine pi-star ed averlo masterizzato su micro-SD con WIN32DiskImager,ci fermeremo un attimino per predisporre il Raspberry PI3, in questo caso con DVMEGA bibanda,alla connessione WIFI.
Andiamo su Google e digitiamo pistar wifi, si presenterà questa schermata:

a1

clicchiamo sulla prima e ci ritroveremo:

a2

Nel campo SSID inseriremo il nome della rete, facendo attenzione di riprodurlo esattamente e correttamente:

Nel campo PSK inseriremo la password della rete con le stesse accortenze.

Attenzione!!!!
Nel nome del SSID vanno eliminati eventuali spazi liberi, potrebbero riprodursi errori nella trascrizione, così come nelle password.
Nel caso rimodulare preventivamente nome SSID e password nel dispositivo wifi.

Terminate queste operazioni cliccheremo su ” INVIA RICHIESTA” sarà così creato un file, che salveremo:

a3

Questo file che troveremo salvato nella maggior parte dei casi, nella directory Download del nostro PC, dovrà essere copiato nella micro-SD dove abbiamo masterizzato l’immagine pi-star:

a3bis

Una volta espletata questa operazione, inseriremo la micro-SD nel Raspberry, attenderemo il tempo necessario al pi-star per rendersi visibile come IP e lo raggiungeremo per ultimare le configurazioni pi-star necessarie nei modi conosciuti ovvero o con il programma free online Advanced IP Scanner o la ricerca dell’IP assegnato nel router o per finire scrivendo “pi-star” nel nostro browser-web.
Se avremo eseguito tutte le operazioni con precisione, ci troveremo con il wifi configurato:

a4

Per gli utilizzi ed in quali situazioni sia più o meno vantaggioso adottare questo sistema è di esclusiva ed inappellabile vostra pertinenza e valutazione.

73 de Tony ik8uha

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...