Installare Blynk su RPi

Blynk è un software per gestire da SmartPhone il GPIO delle schede Arduino e non solo.

Questo programma consente di attivare e disattivare le uscite del sistema remoto grazie ad una accurata interfaccia grafica impostabile sul telefono.

Il software per Android e’ liberamente scaricabile dal Play Store e consente di registrarsi per ottenere un “token” che consente l’attivazione del programma per raspberry.

Ora vediamo come installare il Blynk sul Raspberry Pi (la guida e’ comunque reperibile in rete).

Per testare questa software su RPi sono stati usati due diversi file .img, Raspbian Jessie-lite del 21/06/2017 e Raspbian Jessie 2017-07-05.

Pagina ufficiale download

Il Raspberry e’ connesso alla rete LAN di casa con il cavo Ethernet.

Lo SmartPhone e’ connesso alla rete LAN di casa tramite il Wi-Fi.

Dopo aver avviato il raspberry grazie al file .img appena scaricato, la prima operazione da fare è quella di aggiornare la lista dei pacchetti disponibili dai repository.

sudo apt-get update

sudo apt-get upgrade (questa fase impegna non poco il RPi)

Poi si comincia con l’installazione del core e del software (fate semplicemente copia/incolla);

sudo apt-get install git-core

git clone git://git.drogon.net/wiringPi

cd wiringPi

./build

cd

git clone https://github.com/blynkkk/blynk-library.git

cd blynk-library/linux

make clean all target=raspberry

ATTENZIONE alla riga sottostante. Prima del “token” anteporre due trattini e NON uno come si vede nel testo.

./blynk –token=inserire il codice di autenticazione generato da Blynk

Se tutto e’ stato fatto in modo corretto, sara’ solo necessario creare un’interfaccia sul cellulare e a quel punto sara’ possibile attivare e disattivare le uscite del vostro raspy.

Ogni qualvolta si vorrà avviare il Blynk sarà necessario digitare, da LXTerminal, i seguenti due comandi:

cd blynk-library/lunux

sudo ./blynk — token=inserire il codice di autenticazione generato da Blynk

Infine, per chiudere il servizio basterà digitare Ctrl+c

Se si dovesse avere la necessità di avviare il servizio automaticamente, ad ogni accensione del RPi, sarà sufficiente entrare in rc.local

sudo nano /etc/rc.local

e scrivere il seguente comando, nell’ultima rida, prima di exit 0

Ricordate di  anteporre prima del “token” due trattini e NON uno come si vede nel testo.

home/pi/./blynk-library/linux/blynk –token=inserire il codice di autenticazione generato da Blynk

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...